Le divisioni a due o più cifre ti mettono in difficoltà? I numeri decimali nel quoziente non li hai ancora capiti? Niente panico! È giunto il momento di risolvere questo problema. Il procedimento per la divisione a due cifre è sempre quello in colonna ed è necessario conoscere bene le tabelline e saper fare le moltiplicazioni in colonna per risolvere le divisioni con successo.
Fatta la premessa, prendi subito carta e penna e capiamo insieme come si fanno le divisioni in colonna a due cifre grazie a un esempio da risolvere passo dopo passo.

Divisioni in colonna a due cifre: i passaggi

Cominciamo subito con un esempio per spiegare come si fanno le divisioni in colonna a due o più cifre:

$$180 : 15$$

A questo punto è importante che tu abbia alla mano carta e penna. Poni il 180 e il 15 nella rappresentazione grafica tipica della divisione e saremo pronti per cominciare.
Inizia facendo un cappelletto attorno al 18, le prime due cifre del dividendo (180): quante volte ci sta il 15 nel 18? La risposta corretta è 1 volta con il resto di 3 poiché 18 - 15= 3. Nella parte in basso, sotto la riga su cui è posto il 15 (divisore) va appuntato l’1.
Per riportare il resto di 3 si pone sotto il 18 il 15, effettuando la sottrazione e trascrivendo poi il risultato sotto una linea.

A questo punto si abbassa lo 0, l’unità del dividendo, e lo si pone accanto al 3 ottenendo un 30. Si procede ora nello stesso modo chiedendosi: quante volte ci sta il divisore, 15, nel 30?
2 volte esatte, quindi non si avrà resto e la divisione potrà ritenersi conclusa.
Non è difficile, vero? Se hai dubbi continua ad esercitarti più che puoi e chiedi a chi può aiutarti come risolvere le divisioni più difficili cercando di capire bene il procedimento. In breve tempo sarai in grado di fare le divisioni da solo e senza alcuna difficoltà.