L’estate è arrivata e i caldi pomeriggi afosi ci bloccano a casa o sotto l’ombrellone. Che fare? Leggere un libro, giocare a carte, vedere la televisione, rileggere un libro, giocare con il cellulare...e dopo? Quando i passatempi soliti vi stancano è il momento di pensare ai giochi matematici! Di seguito trovate una serie di proposte facili da reperire e che occupano pochissimo spazio volendole portare con noi nella valigia pronta per le vacanze! I giochi matematici, di logica e di ragionamento, oltre ad intrattenerci nelle ore troppo calde, permettono anche di tenere attivo il cervello. Il riposo è fondamentale in estate, certo, ma anche che la mente rimanga allenata! Ecco una serie di giochi matematici da fare in spiaggia (e non solo), da soli o in compagnia, perché la mente rimanga elastica a tutte le età. Si tratta di giochi facili, adatti a tutti, e che possono richiedere solo un pizzico di impegno e di ingegno, nulla che non sia alla portata di tutti.

Giochi matematici da fare in spiaggia: Ditloidi

Un gioco enigmistico che ha come scopo quello di indovinare una frase di uso comune che viene scritta utilizzando i numeri, le congiunzioni, gli articoli, le preposizioni e le iniziali delle parole che formano la frase.
Alcuni esempi di ditolidi che vi possano far capire di cosa si parla e la relativa soluzione?

  • 60 S in un M (60 secondi in un minuti)
  • 52 S in un A (52 settimane in un anno)
  • 24 O in un G (24 ore in un giorno)

In alcuni casi può sembrare facile ma in tanti altri risulta complicatissimo...buon divertimento con i rompicapo!

Giochi matematici da fare in spiaggia: Test di calcolo

Esistono degli appositi test di calcolo in internet che verificano l’abilità e la velocità di chi li esegue. Lo scopo è quello di fare i calcoli solo con la mente, senza l’ausilio di calcolatrici, telefoni o strumentazione alcuna...nemmeno carta e penna! Nei test di velocità di calcolo viene richiesto, solitamente, di fare moltiplicazioni, divisioni, addizioni e sottrazioni più o meno difficili nel minor tempo possibile. Pronti, partenza, via…mettetevi alla prova!

Giochi matematici da fare in spiaggia: Dama e Scacchi online

Giocare a Dama e a Scacchi richiede moltissima concentrazione e tattica, chi lo fa solitamente lo sa. Un modo come un altro di tenere impegnato il cervello...con le dovute pause, dato che il sole in spiaggia e il cocente caldo estivo lo surriscalderanno già a sufficienza! Ideale per passare del tempo insieme ad amici e familiari che amano i giochi di intelligenza.

Giochi matematici da fare in spiaggia: Test di intelligenza

Utili per testare le capacità di logica e matematica, questi rompicapo con i numeri e non solo sono perfetti per passare il tempo sotto l’ombrellone senza annoiarsi e, anzi, per essere catturati in un vortice da cui è difficile uscire, una volta entrati. Ideali anche per chi ama le gare e vuole divertirsi sfidando gli amici, i fratelli, i genitori. Il premio ideale? Chi si dimostra più intelligente vince un bel gelato offerto!

Giochi matematici da fare in spiaggia: i Fiammiferi

Tutti ci abbiamo giocato almeno una volta e di certo è tra i rompicapo più semplici e istruttivi che si possano pensare per il mare. Cosa ci serve? Nulla di introvabile: una scatola di fiammiferi, che si può acquistare in qualsiasi negozio o supermercato. Le regole sono molto semplici e consistono nel disporre sul tavolo un numero di fiammiferi in una data forma e, a seconda del livello del rompicapo, la richiesta è quella di spostare un numero ben preciso di fiammiferi affinché affinché si ottenga un’altra forma o si facciano tornare i conti. Uno dei rompicapo più divertenti e difficili, in alcuni casi, di sempre.
Un esempio di rompicapo con i fiammiferi?
Avete 16 fiammiferi che formano 5 quadrati disposti ad L. Riuscireste a formare quattro quadrati identici spostando solo due fiammiferi?

Giochi matematici da fare in spiaggia: il Cubo di Coppo

Il Cubo di Coppo altro non è che l’evoluzione tridimensionale del Sudoku. Sicuramente di quelli proposti è il più difficile, adatto solo a chi davvero vuole impegnarsi, ma che gusto c’è a proporre una lista di giochi se non si sale anche un po’ di livello? Vediamo ora come funziona questo gioco. Le regole sono le seguenti:

  • ciascuno dei tre lati a vista del cubo 6x6x6 deve avere tutti i numeri da 1 a 12 ripetuti per tre volte;
  • delle 18 file del cubo, ciascuna deve essere composta dalla consecuzione di ogni riga e/o colonna di un lato del cubo con la riga e/o colonna di un altro lato del buco che è contigua a quella precedente con presenti tutti i numeri da 1 a 12 senza ripetizioni;
  • ciascuna delle sei regioni 6x2 (orizzontali e verticali) che appartengono a ciascun lato del cubo 6x6 devono esserci tutti i numeri da 1 a 12 senza ripetizioni;
  • nel cubo ad angolo del tipo 2x2x2 tutti i numeri da 1 a 12 devono essere ripetuti senza ripetizioni e in tutti gli altri cubi 2x2 saranno presenti solo alcuni numeri da 1 a 12 sempre senza ripetizioni.